Acido Glicolico Resurgence Murad

acido-glicolicoMacchie e segni di espressione

Desideri una pelle morbida e luminosa? Vuoi combattere i segni del tempo o sbarazzarti delle macchie scure sul viso?

L’Acido Glicolico è un alfaidrossiacido, della stessa famiglia dell’Acido Mandelico e Citrico, e viene estratto dalla canna da zucchero o dalla barbabietola.
Grazie alla sua struttura molecolare più piccola rispetto a quella degli altri acidi della frutta, ha la capacità di penetrare in maggior profondità negli strati della pelle stimolando l’esfoliazione e il rinnovamento cellulare.
Un vero e proprio elisir di bellezza insomma, ideale in tutti quei casi in cui ci sia bisogno di levigare e uniformare la grana della pelle.

QUALI SONO LE PROPRIETÀ DELL’ACIDO GLICOLICO?
La principale azione dell’Acido Glicolico è quella esfoliante: agisce infatti sullo strato corneo dell’epidermide, quello più superficiale, sfaldandolo e andando a eliminare le cellule morte e le impurità presenti su di esso.
Grazie a questa azione di peeling, la pelle è perfettamente purificata e gli strati più giovani possono apparire in tutta la loro luminosità e uniformità.
Un’esfoliazione così profonda inoltre, stimola la produzione naturale di Collagene ed Elastina e migliora il rinnovamento cellulare.

PER QUALI TIPI DI PELLE È INDICATO L’ACIDO GLICOLICO?
Un trattamento all‘Acido Glicolico può essere utilizzato su tutti i tipi di pelle, anche su quelle sensibili se usato in basse percentuali.
Per le sue proprietà è particolarmente raccomandato nei casi di pelle matura e/o inspessita, per levigare e minimizzare i segni del tempo, e di pelle impura con imperfezioni, per uniformare e purificare.

CI SONO CONTROINDICAZIONI?
Non bisogna mai dimenticare che, proprio per la sua importante capacità di esfoliazione, ogni trattamento con Acido Glicolico, anche in bassa percentuale, è fotosensibilizzante.
Questo vuol dire che può causare irritazioni o scottature durante l’esposizione solare.
Se stai utilizzando trattamenti e peeling con Acido Glicolico è bene proteggere il viso con una crema con fattore di protezione solare durante il giorno e ridurre quanto più possibile l’esposizione diretta per evitare spiacevoli sorprese.
Per le pelli più sensibili è sempre meglio concentrarne l’utilizzo durante la stagione invernale.
Per queste proprietà, è un alleato prezioso contro le macchie: elimina gradualmente le cellule iperpigmentate e consente una  migliore penetrazione di quei prodotti in grado di contrastare la formazione della melanina e diminuire quella già esistente.